Per concepirlo, sono servite l'idea e la volontà di sovvertire le regole. 

Per metterlo a punto, ci sono voluti tre anni di lavoro progettuale, focalizzati al raggiungimento di un unico obiettivo: creare moduli costruttivi come scatole di diverse metrature vestibili in stili, colori e materiali declinabili all'infinito. 

Il risultato: riduzione dei costi finali, ottimizzazione dei tempi costruttivi, certificazione energetica, impiantistica e tecnologia innovativa, massima personalizzazione delle finiture. 

Ciò si è reso fattibile grazie all'importante apporto d'esperienza e tecnologia di un network di aziende leader a livello internazionale nei settori legati all'edilizia, ingegneria impiantistica, bioarchitettura, telecomunicazioni, ingegneria ambientale, cantieristica.

Share on