Villa esclusiva a Baku

Residenze

20 di 71 Giardini
Paghera progetta il giardino di una grandiosa villa che si erge fiera nel cuore dell'Azerbaijan, a Baku. La struttura residenziale è davvero imponente così come lo è il parco giardino che la circonda. Lo stile classico ed elegante della villa impone anche lo stile del giardino, caratterizzato dall'eleganza senza tempo: il verde abbraccia dolcemente la struttura residenziale e i percorsi interni, le fontane e i giochi d'acqua creano un ambiente dinamico e fresco mentre le statue in marmo donano un tocco classico ma allo stesso tempo originale alla scena. 

Una struttura architettonica simile ha bisogno di privacy e intimità dagli sguardi, un aspetto non solo importante ma essenziale per la vita in una grande città come Baku. L'edificio e il grande giardino sono stati privatizzati con l'utilizzo di piante alte e altofusti esemplari, scelte in base al loro sviluppo e alla resistenza alla siccità e al freddo, integrandosi così perfettamente nel giardino insieme tutti gli altri componenti della ricetta verde Paghera. Le piante ad alto fusto sono state usate anche per creare dei muri vegetali ad effetto estremamente naturale, dando l'idea di spontaneità e trasmettendo sensazioni forti, mai banali e scontate. Le piante da fiore disegnano angoli fioriti e accolgono i presenti, un vero paradiso romantico d'ispirazione italiana e mediterranea. Il prato perfettamente curato fa da base per il giardino e dona la sensazione di continuità, creando un legame indistruttibile tra il giardino e la villa.   

Un ulteriore particolare interessante è dato dalla piazza all'ingresso, che riprende le linee della rosetta disegnata da Michelangelo, un tocco di stile e italianità nella progettazione di un imponente giardino, riuscita alla perfezione da Paghera.


Share on